Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
PRODUZIONE

Start

REGIA

Antonio Di Biase

De Sancto Ambrosio

De Sancto Ambrosio (trad. lett. da Sant’Ambrogio) è un film d’osservazione che intende raccontare i micro-universi che si manifestano affacciandosi dal campanile della basilica di Sant’Ambrogio a Milano.

Uno sguardo rigoroso, secolare, quello del campanile. Osserva in silenzio, contemplando la citta’ e il suo mutare attraverso lo scorrere delle stagioni. I frammenti di vita “catturati” dalla macchina da presa sono incentrati su una molteplicità di soggetti: dai bambini che giocano a nascondino all’anziano che si diverte a fotografare le rose; da un uomo che traccia le prime orme sulla neve candida a un ragazzo trasandato che schiaccia le lattine su un prato; dalla nonna che gioca con il nipote ai turisti che si affannano per ottenere una foto perfetta.
Tra questi spiccano tre personaggi: Roberto, un signore che passa le giornate girovagando per la piazza a chiedere l’elemosina; Fiammetta, una signora dai capelli rossi che osserva la citta’ dal suo terrazzino come se stesse aspettando qualcosa; e infine Pietro, un ragazzino di dodici anni appena trasferitosi nel quartiere.
Ne emerge una piazza sospesa nel tempo, simile ad un grande acquario all’interno del quale le persone vagano senza meta e, apparentemente, senza alcuno scopo.

PRODUZIONE

Start

REGIA

Antonio Di Biase

Logo Start